TRENDBI - APPLICAZIONI PER LA BUSINESS INTELLIGENCE

Il controllo dei risultati delle attivita' aziendali per elaborare adeguate strategie in linea con i cambiamenti.



Introduzione

La Business Intelligence (termine coniato da Howard Dresner) è un insieme di modelli, metodi e strumenti rivolti:
• alla raccolta del patrimonio di informazioni generate da un’azienda
• alla loro aggregazione e analisi
• alla loro presentazione in forma semplice
Questa conoscenza è utilizzabile in processi decisionali e di analisi da parte dei cosiddetti knowledge workers, ossia le persone che lavorano principalmente con l’informazione, o che sviluppano e usano la conoscenza di queste informazioni nell’ambito lavorativo per portare a termine le proprie mansioni.

Le Applicazioni

Le aziende utilizzano vari sistemi incentrati generalmente sull’utilizzo di diversi software per la gestione della loro attività: vendite, acquisti, produzione, amministrazione, finanza, gestione del post-vendita, …
Questi sistemi, integrati tra loro, vengono denominati E.R.P. e rappresentano un mezzo per migliorare le prestazioni dell’azienda. Questi dispositivi gestiscono velocemente le informazioni necessarie allo svolgimento delle mansioni degli operatori nei reparti e contribuiscono all’aumento della produttività degli stessi.
Le informazioni sviluppate dall’E.R.P. sono racchiuse nei database e raffigurano l’andamento dell’impresa. Un’opportuna elaborazione di questi dati consente di formulare valutazioni e stime riguardo ai vari contesti del business, per meglio comprendere l’andamento delle performance dei reparti e programmare nuove strategie o apporre correttivi a quelle attuali.
Le applicazioni di Business Intelligence consentono un’elaborazione veloce delle informazioni a disposizione dell’azienda, secondo modelli che evidenziano gli indicatori delle prestazioni (Key Performance Indicators o KPI) tramite grafici, cruscotti o report cartacei.
Lo scopo dell’utilizzo di un software che supporti la Business Intelligence è di aiutare le persone a prendere decisioni migliori, rendendo disponibili in maniera accurata e rilevante, le informazioni giuste quando necessario.
È importante rilevare come questi modelli siano realizzati sulla base, sempre soggettiva, degli obiettivi dei manager e delle peculiarità del business stesso. Ciò significa che, poiché tali strumenti consentono di esaminare informazioni costantemente aggiornate nel contenuto e, soprattutto, nel modello di analisi, il management riesca a “stare al passo” con i veloci cambiamenti imposti dai mercati.
 

A chi e' rivolta

I soggetti che principalmente utilizzano applicazioni di Business Intelligence sono i manager, poiché questi strumenti aiutano a prendere decisioni per indirizzare le attività delle aziende. Anche le società di consulenza ed i soggetti terzi che supportano le organizzazioni, possono utilizzare queste applicazioni per aumentare le prestazioni del proprio servizio.
Nell’ultimo periodo sono sempre più incoraggiati l’introduzione e l’utilizzo di questi software on solo a livello manageriale, ma anche presso i responsabili di reparto, in quanto il monitoraggio costante degli indicatori di prestazione (KPI) delle attività può essere utilizzato per il miglioramento dei processi.
 


Indice Contenuti
PRODOTTI
  • Magazzino
  • Produzione
  • Amministrazione
  • Commerciale Acquisti
  • Commerciale Vendite
  • Controllo


I nostri Video

Guarda tutti i video